Nozioni Unite: La Complessità

Grosseto, FIDIA, via Fallaci 6 – domenica 7 novembre

Un incontro pubblico e gratuito organizzato da La Maremma delle Idee, con il sostegno di FIDIA Srl di Grosseto  e di Engel & Völkers Castiglione della Pescaia • Argentario, per capire la Complessità come fondamentale sfera di ricerca e la sua applicazione nel prevedere e gestire i nostri futuri e quello del pianeta. La partecipazione agli incontri è gratuita e aperta a tutti. Media Partner: MaremmaOggi

Prenotazione:  Green Pass  obbligatorio
Tel/WA: 320 9616302 – info@lamaremmadelleidee.com

Il significato della Complessità per il mondo, ma anche per l’Italia, è dimostrato dal Premio Nobel per la fisica, 2021 a Giorgio Parisi, fisico teorico dell’Università la Sapienza di Roma «Per la scoperta dell’interazione fra disordine e fluttuazioni nei sistemi fisici dalla scala atomica a quella planetaria.»
…ma anche a scala umana ed economica.

11:30-13:00 La Complessità resa semplice

  • Chiara Mocenni, Università di Siena
    Perché il Nobel a Parisi è così importante
  • Luca Verzichelli, Università di Siena
    Politiche semplici per una società complessa
  • Andrea Coratti, ASL Toscana Sud Est
    Operare nella complessità

13:00-14:00 Pranzo leggero, offerto da FIDIA Srl

 

14:00-15:30 La Complessità resa utile

  • Francesco Lamperti, Scuola Superiore Sant’Anna
    Clima, economia e sostenibilità
  • Leonardo Bargigli, Università di Firenze
    La complessità e l’economia basata sui fatti
  • Andrea Sforzi, Museo della Storia Naturale della Maremma
    Ordine e complessità in natura

La partecipazione alla conferenza costituisce consenso alla diffusione
con qualsiasi mezzo di diffusione di massa delle immagini e riprese.